Universi

Universi

corrado-malangaOltre alla conferenza disponibile nel sito della Psicologia Olografica, introduttiva a molti nuovi temi legati alla PNL e alla psicologia, desidero segnalare i documenti che descrivono le teorie di Corrado Malanga sulla natura dell’universo. Seguono il volume ‘Alieni o demoni‘, che ho personalmente curato e pubblicato per Chiaraluna Edizioni, e sono riuniti in un unico file.

Per scaricarlo occorre essere loggati al sito PsicologiaOlografica.it.
Se ancora non lo sei,
ti basta seguire questo link per registrarti o, semplicemente, accedere con i dati del tuo account social.

Ecco il file: Corrado Malanga: Teoria del SuperSpin e gestione della realtà

Da integrare con: Alla ricerca di Anima.

E poi, nuovo, c’è anche questo: Gli occhi della Coscienza

Essendo il lavoro di questo ricercatore centrato sul fenomeno dei rapimenti alieni (che, tuttavia, non è il fulcro dei miei interessi), troverete alcuni concetti che, a prima vista, potrebbero apparire incomprensibili. O incredibili.

Innanzi tutto (per quanti ancora non lo conoscessero): chi è Corrado Malanga?

Ricercatore e docente di chimica industriale all’Università di Pisa, da trent’anni svolge indagini in campo ufologico.

Con Chiaraluna Edizioni ho pubblicato il suo libro Alieni o demoni, quindi ho avuto modo d’incontrarlo più volte.

Oggi, non essendo più suo editore, desidero comunque dedicare uno spazio al suo lavoro. Molto semplicemente lo considero strepitoso perché, pur essendosi sempre dedicato quasi esclusivamente agli ‘addotti’, ha fatto molte scoperte e formulato alcune interessanti teorie sulla natura dell’universo riordinando e ‘sincronizzando’, all’interno di una visione unitaria, quelle quanto-relativistiche più recenti.

Dopo un’attenta ponderazione delle sue opere, posso dire che per me sono estremamente convincenti.

A voi la palla…

 

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *