Potere nello Spirito

Ipotesi sulla realtà

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Un libro per capire chi siamo. Davvero

Anno di pubblicazione: 2003 – © di Francesco Pandolfi Balbi

Capita, a volte, di leggere un libro che cambia la vita. A me sarà successo sì e no cinque o sei volte, l’ultima un paio di mesi fa.
“Ipotesi sulla realtà” di Fabrizio Coppola è un testo che lascia il segno, almeno in chi non esita a mettersi in discussione e cerca la verità autentica a scapito dei surrogati pseudorazionalistici o delle fantasie al valium.

L’esposizione è semplicissima, le argomentazioni complete: un “parto” veramente degno della massima considerazione.
Certo il Dr. Coppola, che fra le altre cose è un fisico, non è conosciuto come taluni “divi” della tivù reclamizzati – e ormai unanimamente accettati – come scienziati.
Niente paura: siamo in parecchi a ricordare come molti dei più alti traguardi del genere umano (quelli che contano) sono stati raggiunti da persone dotate d’umiltà e non di un ego spropositato e armato delle più profonde capacità servilistiche.
Continua a leggere

I Santi non pregano in chiesa

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Spunti di riflessione per una vita più tranquilla – Da “Nulla mai finisce”

Anno di pubblicazione: 2002 – © di Balbi

Se adesso proprio non sai cosa fare, non fare niente! Stai male, ma l’alta marea torna sempre. Accetta la situazione, godi dell’intimità con te stesso. Se la tua nave è in secca, adesso non può certo salpare. Non puoi prevedere ora in che direzione soffierà il vento; quindi non pensare, non decidere. Ci sarà tutto il tempo di farlo poi. Prenditi una vacanza dai tuoi problemi: a volte basta mezz’ora. Concediti un regalo, questo è uno dei momenti giusti per farlo.

Continua a leggere

Dilemma: rispettare una promessa o la nostra verità?

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Quando l’alternativa potrebbe essere una sanissima, moderna e piacevole collaborazione.

Anno di pubblicazione: 2001 – © di Francesco Pandolfi Balbi

Un interrogativo si ripete: quando la nostra verità è diversa da quella altrui, cosa bisogna fare?

Cose futili, cose di tutti i giorni, se non gestite consapevolmente rischiano di rivelarsi come autentiche bombe dirompenti: è sufficiente una parola pronunciata a mezza bocca ed ecco il tuo interlocutore farne uno scudo invincibile contro ogni successiva argomentazione.

Continua a leggere

Come è fuori, così è dentro

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Guardiamoci al microscopio

Anno di pubblicazione: 2000 – © di Francesco Pandolfi Balbi

In fondo non è poi così vero che siamo soli.

In effetti ospitiamo miliardi di microbi, acari e altri animaletti che ci vivono sulla pelle, fra i capelli, per tutto il corpo.

Che schifo, sì. Ma è un’eternità che le cose vanno esattamente così. Una ragione ci sarà.

Questo mio ricordare una cosa scomoda ha un secondo fine: portare l’attenzione sul fatto che non siamo affatto una singola entità.

Siamo un microcosmo e, già in quella che abbiamo sempre ritenuto essere la nostra unicità, esistono discrepanze che ci uniscono alla vita nel suo senso più lato.

Credevo d’essere solo con i miei pensieri. Oggi, invece, scopro che la verità è ben diversa, che miliardi d’esserini vanno dove decido io e sono necessariamente influenzati dalle mie azioni (farmi la doccia ne fa precipitare un bel po’ nello scarico, prendere un antibiotico ne distrugge miliardi, e così via.)

Continua a leggere

Creare? Forse si può

Francesco Pandolfi Balbi

Sono un eremita estroverso: adoro conoscere persone fiere, autonome, dalla mente aperta.
Parlare dei soliti argomenti mi deprime: uno scambio, per me, si fa interessante se consiste in un reciproco dono di ricchezze esperienziali.
Di solito sono l'autenticità, la riflessione, l'umorismo ad attrarmi... purché siano basati sulla personale interpretazione di vissuti reali.
Alle frasi di circostanza preferisco di gran lunga il silenzio (gli ho dedicato un'intera sezione del mio sito): dona intimità, permette di spaziare con i sensi sin quasi all’infinito rendendo possibile indagare molto piacevolmente sulle grandi domande di sempre. Questo gioco, per me, è essenziale: osservare ciò che posso per cogliere i segreti della magnificenza della quale sono parte, è come respirare.
Mi piace assumermi la responsabilità del mio punto di vista e agisco per creare equilibrio. Ecco perché, fra le altre cose, ho ideato il metodo Life Reset e, attraverso il sito MAGRAVS Italia, cerco di far conoscere la tecnologia Keshe: una cosa pazzesca che sta cambiando il mondo.
Di me parlo anche in questa pagina.
Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Vaneggiamenti sulla ragione della nostra vita

Anno di pubblicazione: 2000 – © di Francesco Pandolfi Balbi

Qual è il segreto del creare? Esistono dei meccanismi che è possibile conoscere e, se la risposta è sì, di quali si tratta?

Io uso il termine “polarizzazione”, l’atto con il quale diamo una forma o uno scopo all’energia che semplicemente “è”.

Materia, luce, emanazioni d’ogni genere, suoni, oggetti in movimento… sono tutte facce della stessa essenza, come la nostra anima – io credo – insieme a tutte le sue emanazioni (emozioni, idee, concetti, passioni, amore, negatività, ecc.) Solo che, pur non ricordandolo, siamo anche dei creatori… i semidei della mitologia d’ogni tempo. Nel ristretto campo delle nostre conoscenze siamo gli unici che abbiano il potere di scegliere e, quindi, di creare.

Creare cosa? Tutto! Siamo padroni di tutto.

Continua a leggere