La Coca Cola fa male alle ossa?

L’allarme viene da Harvard

Anno di pubblicazione: 2000 – © di Francesco Pandolfi Balbi

Dispiacerà a molti di noi ma, secondo uno studio condotto dal Professor Grace Whyshak dell’università di Harvard, chi beve assiduamente Coca Cola mette in serio pericolo l’integrità delle proprie ossa.

Maggiormente colpite sarebbero le donne, soprattutto le ragazze. Se si tratta di bevitrici abituali, il rischio di contrarre fratture ossee aumenterebbe da tre a cinque volte rispetto alla norma.
Le cause? Soprattutto due, entrambe derivanti dall’eccesso nell’uso della bevanda.

In primis. Coca Cola e altri soft drinks vengono assunti sostituendo uno degli alimenti abituali (soprattutto dei giovani): il latte. Ora, tutti sanno che contiene molto calcio e che le ossa sono costituite principalmente da tale elemento; è per questo motivo che il latte è sempre stato considerato una delle basi della sanità e della robustezza dei nostri ragazzi. Indirettamente, chi beve Coca Cola beve meno latte e fornisce alle proprie ossa quantità molto minori di calcio.

L’altra causa della fragilità ossea sarebbe da imputarsi alla presenza nella bevanda di acido fosforico.

Signori e signore, attenzione: il problema non riguarda solo i giovani. Di calcio c’è sempre bisogno, e l’acido fosforico fa male anche a noi.

Francesco Pandolfi Balbi

Latest posts by Francesco Pandolfi Balbi (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *